Progetti solisti

Freddie Mercury
Brian May
Roger Taylor

Varie

Londra
Tour 2005
Download
Queen Newsletter
Vecchie news
Scrivimi
Editoriale

Notizie sui Queen - Marzo 2005

31/03/2005-Queen a Parigi

Poche le differenze nella scaletta del concerto di Parigi rispetto a quello tenutosi alla Brixton Academy di Londra. Le canzoni eseguite sono state le stesse ma in un ordine differente e stavolta è stato Paul Rodgers a cantare "I Want It All" (non Brian May come a Brixton).
Sembrerebbe che a Parigi ci sia stato un coinvolgimento della sicurezza per prevenire che qualcuno filmasse il concerto ma che non ci siano stati problemi per le macchine fotografiche.
Fonte: Queen Zone e BrianMay.com

30/03/2005-Stasera i Queen a Parigi

Dopo la prima data del tour, alla Brixton Academy di Londra appena due giorni fa, per i Queen (e Paul Rodgers) è già arrivato il momento di esibirsi nuovamente. Questa sera i nostri sono attesi a Parigi, allo Zenith.

30/03/2005-I Queen a Madrid per il 46664

La newsletter del progetto 46664 riferisce che i Queen saranno a Madrid domani come ambasciatori del progetto 46664 per presentare, in una conferenza stampa, il concerto del progetto che si terrà in terra spagnola.
Fonte: 46664 Newsletter

30/03/2005-Finiti i biglietti per Roma

Sul sito di TicketOne si è appreso che la vendita dei biglietti per la data di Roma del tour dei Queen con Paul Rodgers è terminata dopo che per qualche giorno era ritornata la disponibilità dei biglietti. Continua ad essere "in attesa di nuove disponibilità" la data di Milano (ma è così da parecchio) e continuano ad essere acquistabili online i biglietti per le date di Firenze e Pesaro.
Fonte: TicketOne.it

30/03/2005-Vendite record del merchandise

Il sito ufficiale dei Queen riporta che durante la serata alla Brixton Academy i Queen sono giunti vicinissimi a battere il record di vendite di merchandise (magliette, gadgets vari) per un concerto tenuto alla Brixton Academy. Difatti essi sono arrivati solo secondi subito dopo gli Iron Maiden che continuano a detenere il record.
Fonte: Queen Online

29/03/2005-Video Reuters

Sul sito della Reuters è possibile vedere un video dedicato all'evento di ieri sera. Nel video alcune interviste ai fan, a Brian, Roger e Paul Rodgers e, soprattutto, alcuni brevi spezzoni di tre canzoni ("Tie Your Mother Down", "We Will Rock You" e "I Want To Break Free"). Per vedere il video basta collegarsi all'indirizzo http://tv.reuters.co.uk/notenabled.jsp?miss=b&fr=032905_011649_17d5d2ax102ec62ee3exw1916 (fare copia-incolla tutto su una riga), cliccare su "Enter" e si arriverà ad una pagina con vari video relativi ai più svariati avvenimenti. Quello relativo al concerto di ieri sera si intitola "The Return Of Queen" e sta nella sezione "Entertainment" della pagina.
Fonte: Reuters.com

29/03/2005-Altri dettagli sul concerto alla Brixton Academy

La notizia della prima data del tour dei Queen ha fatto il giro dei giornali di mezzo mondo in questa mattinata e, nel complesso, le recensioni sono state positive.
Si è anche appreso che tra "The Show Must Go On" e "Feel Like Makin' Love" una prima volta e tra "All Right Now" e "We Will Rock You" una seconda volta il gruppo ha lasciato il palco.
Inoltre il sito Thisislondon.co.uk rivela come sul mercato nero i biglietti per la serata abbiano raggiunto la cifra di 350 sterline (il prezzo di vendita era di 55 sterline).
Anche i siti italiani di TGcom e Expobg.it si sono occupati della prima data del tour dei Queen con Paul Rodgers ma parlandone nello stesso articolo in cui si parla dell'inizio del tour degli U2 (a cui, per inciso, è stato concesso molto più spazio) e sbagliando anche le date italiane del tour.
Fonte: Reuters.com, Thisislondon.co.uk, Scotsman.com, TGcom.it, Expobg.it, Queen Online e Queen Zone

29/03/2005-Ulteriori voci di un concerto del 46664 a Firenze

Anche il quotidiano "La Nazione" parla di un possibile concerto del progetto 46664 che si dovrebbe tenere a Firenze il prossimo anno con la direzione artistica di Zucchero e Sting. Il quotidiano sostiene che Nelson Mandela sarà a Firenze il prossimo 7 Giugno per preparare questo concerto.
Fonte: Lanazione.quotidiano.net

29/03/2005-Prime impressioni sul concerto di ieri.

Iniziano a trapelare le prime impressioni sul concerto di ieri alla Brixton Academy di Londra. Le fonti finora disponibili si dicono soddisfatte nel complesso per la performance dei Queen con Paul Rodgers. La serata ha visto una sorpresa, annunciata ieri dal noto giornale inglese The Mirror, ovvero la "presenza" di Freddie come voce registrata (Bohemian Rhapsody).
L'inizio del concerto è stato particolare: dapprima si sono sentite parti della traccia numero 13 di "Made In Heaven", poi "Lose Yourself" di Eminem e solo a quel punto Paul Rodgers è salito sul palco esibendosi in un'introduzione vocale improvvisata. A quel punto il sipario che copriva il palco si è inizato lentamente ad aprire e Brian ha iniziato a suonare "Tie Your Mother Down". Dopo questa canzone sono state eseguite "A little bit of love", "I Want To Break Free" (cantata per lo più dal pubblico preso dall'entusiasmo), "Fat Bottomed Girls", "Crazy Little Thing Called Love", "Seagull" (canzone nella quale Roger si è esibito alle percussioni), "'39" (solo Brian, non sembrava prevista ma Brian ha iniziato a suonarla ed il pubblico l'ha cantata tutta), "Love Of My Life" (cantata da Brian insieme al pubblico), "Hammer To Fall" (dapprima nella versione lenta e poi nella versione tradizionale), "Brighton Rock", "Last Horizon", "These Are The Days Of Our Lives" (cantata da Roger mentre passavano sullo schermo immagini dei Queen ad inizio carriera in Giappone), "Radio Ga Ga" (prima parte cantata da Roger, poi da Paul Rodgers), "Can't Get Enough Of Your Love", "I'm In Love With My Car" (Roger ha cantato e suonato la batteria), "I Want It All" (cantata da Brian), "A Kind Of Magic", "Bohemian Rhapsody" (Freddie sul monitor), "The Show Must Go On", "Feel Like Making Love", "All Right Now", "We Will Rock You", "We Are The Champions" e "God Save The Queen".
Fonte: TheRockRadio.com e Queen Zone

28/03/2005-Brian pronto per stasera

Brian May, attraverso il suo sito, si dice pronto per la prima data del tour, stasera alla Brixton Academy di Londra. Brian spiega che questa data sarà più intima e meno roboante delle altre anche perché il poco spazio della Brixton Academy li ha costretti a lasciar da parte alcune attrezzature (parte del palco, parte delle luci, eccetera). Brian, inoltre, rivela che non saranno certo perfetti stasera perchè stanno ancora lavorando sul miglioramento delle canzoni con particolare riguardo alla voce di Paul Rodgers quindi alcune canzoni saranno già valide, altre non lo saranno.
Fonte: Sito ufficiale di Brian May

28/03/2005-La voce di Freddie al tour?

Il Mirror (noto giornale inglese) pubblica oggi la notizia che al tour verrà utilizzata in qualche occasione la voce registrata di Freddie. C'è da dire, ovviamente, che questa notizia non è stata confermata ufficialmente e che quindi va presa solo come una voce.
Fonte: Mirror.co.uk

27/03/2005-Domani inizia il tour!

Domani inizia il tour europeo dei Queen con Paul Rodgers che toccherà anche l'Italia con quattro date a partire da giorno 4 Aprile (giorno della data di Roma).

27/03/2005-I Queen sabotati...vent'anni fa!

Vent'anni fa i Wham! (il gruppo di George Michael) furono il primo gruppo occidentale a suonare in Cina. Il loro manager di allora, Simon Napier-Bell, ha scritto un libro in cui rivela che all'epoca anche i Queen stavano cercando di essere i primi ad esibirsi in Cina ma che lui li sabotò. Per sabotarli il manager creò due brochure, una per i Wham! ed una per i Queen: in quella dei Wham! i componenti del gruppo vennero mostrati come giovani rampolli della classe media mentre in quella dei Queen veniva mostrato Freddie Mercury in pose molto eccentriche. Il risultato di questa operazione commerciale fu che i cinesi, non ancora preparati ad accogliere l'estro di Freddie, scelsero i Wham!.
Fonte: Queen Zone e BBC.co.uk

27/03/2005-Uscito il singolo di "One Vision" in Francia

In Francia è uscito l'annunciato singolo che ha come lato A la canzone "One Vision" e come lato B "We Will Rock You". Il singolo è uscito solo in Francia perché in questo paese "One Vision" è stata usata per la pubblicità di un'automobile.
Fonte: Queen Zone

25/03/2005-Niente macchine fotografiche al tour

Jacky Smith (presidente del Fan Club Internazionale) ha avvisato i fan che le macchine fotografiche di tipo professionale non saranno consentite durante le date del prossimo tour europeo dei Queen con Paul Rodgers quindi nel dubbio è meglio non portarsi dietro la macchina fotografica. Jacky ha proseguito dicendo di ritenere che le macchine fotografiche digitali più piccole che si utilizzano normalmente per uso personale possano essere portate dai fan ma che non può garantirlo.
Fonte: Queen Zone e Queen World

25/03/2005-Nuovo logo per il tour

Per il prossimo tour dei Queen con Paul Rodgers è stato realizzato un nuovo logo che verrà utilizzato al posto della celebre "Queen crest".
E' possibile vederlo all'indirizzo http://parlophone.co.uk:80/mailer/queen/newtourlogo.jpg
Fonte: Queen Zone e Parlophone.co.uk

23/03/2005-Ancora voci sul 46664 a Firenze

Il giornale online locale nove.firenze.it torna nuovamente ad interessarsi di un possibile concerto del progetto 46664 a Firenze. Il giornale scrive che sarebbe tornata a Firenze la delegazione composta dal presidente del consiglio provinciale, dall'assessore al bilancio del Comune di Firenze, dal presidente dell'Associazione Palasport di Firenze e da rappresentanti di Monte dei Paschi di Siena e Unicoop. La delegazione avrebbe incontrato Nelson Mandela ed i dirigenti della fondazione intitolata a suo nome per discutere dei dettagli di un concerto del progetto 46664 che si dovrebbe tenere a Firenze nel 2006. Il giornale online si spinge oltre scrivendo anche che Nelson Mandela avrebbe assicurato la sua presenza, che i direttori artistici di questo evento saranno Sting e Zucchero e che i Queen sarebbero entusiasti di un concerto fiorentino del progetto 46664.
E' importante, però, notare come questa notizia non sia assolutamente una notizia confermata in via ufficiale e che il suddetto giornale è l'unico che l'ha riportata.
Fonte: Nove.firenze.it

23/03/2005-Ancora disponibili dei biglietti per la data di Roma del tour!

Dopo che per un periodo abbastanza prolungato non erano più disponibili biglietti per la data di Roma del tour europeo dei Queen e Paul Rodgers, adesso ne è segnalata nuovamente la disponibilità sul sito di Ticketone. E' abbastanza facile prevedere, comunque, che la disponibilità di questi biglietti durerà poco.
Fonte: TicketOne.it

22/03/2005-Il concerto? Non male

Brian May, sul suo sito ufficiale, oltre a scrivere la setlist del concerto in Sudafrica, ha per il momento liquidato la prestazione dei Queen con Paul Rodgers in Sudafrica dicendo semplicemente che non era male considerato che era la loro prima esibizione.
Fonte: Sito ufficiale di Brian May

21/03/2005-Katie Melua ancora con i Queen?

Secondo il Sunday Life Katie Melua, dopo essersi esibita con i Queen l'altroieri al concerto in Sudafrica cantando "Too Much Love Will Kill You", registrerà anche qualcosa con loro. Il giornale, per suffragare questa tesi, riporta una dichiarazione dell'agente della cantante.
E' chiaro che per il momento questa rappresenta solo una voce assolutamente non confermata.
Fonte: Sundaylife.co.uk e Queen Zone

20/03/2005-La setlist completa del concerto in Sudafrica

Intorno alle 00:30 di oggi, dopo il concerto, il sito ufficiale dei Queen ha fornito l'elenco completo delle canzoni eseguite dai Queen e Paul Rodgers. Oltre quelle trasmesse nello streaming online, sono state eseguite: "Can't Get Enough Of Your Love", "I Want To Break Free", "Fat Bottomed Girls", "Say It's Not True" (cantata da Roger), "Hammer To Fall" (in versione lenta e con la parte iniziale cantata da Brian), "A Kind Of Magic", "Feel Like Making Love", "Radio Ga Ga" (cantata da Roger), "Crazy Little Thing Called Love", "The Show Must Go On" e "All Right Now".
Non essendoci attualmente la possibilità di ascoltare le altre canzoni eseguite dai Queen e Paul Rodgers al concerto c'è da sperare che, oltre l'indubbia emozione, anche la stanchezza abbia giocato un ruolo importante nella pessima performance di Paul Rodgers nelle canzoni "We Will Rock You" e "We Are The Champions".
Fonte: Queen Online

20/03/2005-Paul Rodgers inizia male

Al concerto del progetto 46664 di ieri in Sudafrica, la prestazione di Paul Rodgers è stata decisamente deludente. I Queen, essendo il gruppo principale della serata, si sono esibiti alla fine del concerto, presentati da Will Smith con un chiaro "Il momento che tutti stavamo aspettando".
Le canzoni eseguite dai Queen e trasmesse in streaming via Internet sono state: "Tie Your Mother Down", "Too Much Love Will Kill You", "We Will Rock You" e "We Are The Champions".
"Tie Your Mother Down", eseguita non appena i Queen e Paul Rodgers sono saliti sul palco, è stata cantata da Paul Rodgers abbastanza bene, se si esclude qualche piccola stonatura (soprattutto nei ritornelli) dovuta probabilmente a problemi tecnici. Paul Rodgers ha fatto giustizia alla canzone eseguendola in modo molto simile a come la esegue solitamente Brian May ed anche i coretti, in particolare di Roger, sono stati validi.
Katie Melua è ha cantato "Too Much Love Will Kill You". La canzone è stata proposta in una versione molto soft con un accompagnamento arpeggiato di chitarra acustica presente soprattutto nella parte iniziale. Katie ha avuto qualche difficoltà nel cantare il pezzo, specie nelle parti più basse ed ha dimenticato in un paio di punti le parole. L'assolo suonato da Brian è stato diverso da quello della versione da studio della canzone ma, nonostante questo, molto gradevole.
Paul Rodgers ha cantato molto male "We Will Rock You" e "We Are The Champions". "We Will Rock You" è stata proposta da Paul Rodgers in una versione molto simile alla già non brillantissima versione cantata alla UK Music Hall Of Fame ma stonando di più e dimenticando le parole di diverse parti. Inoltre, per concludere il pezzo, Paul Rodgers ha inserito degli insulsi ed inutili versi alla fine. "We Are The Champions" è stata cantata, se possibile, ancora peggio: Paul Rodgers ha dimenticato ancora più parole rispetto a quanto aveva fatto cantando "We Will Rock You" ed ha stonato ancora di più. Da segnalare che nell'esecuzione di "We Are The Champions" i ritornelli sono stati intonati anche da un coro di voci bianche.
Al termine dell'esibizione Will Smith ha salutato il pubblico e Brian si è complimentato con lui per la conduzione della serata.
In definitiva, noi di Fruciano.it ci auguriamo che i pesanti errori di Paul Rodgers fossero dovuti solo a problemi tecnici ed all'ovvia emozione che deve aver provato perchè se le prestazioni di Paul Rodgers al prossimo tour europeo con i Queen dovessero essere di questo livello di certo non farebbero giustizia al nome "Queen".
Fonte: ascolto dello streaming audio

19/03/2005-Altri dettagli per il concerto di stasera

Il concerto di stasera, come è noto, verrà trasmesso in streaming (cioè in diretta su Internet) da Tiscali. Oltre che dalla versione inglese del sito di Tiscali (Tiscali.co.uk), sarà possibile vedere il concerto anche dalla versione italiana del sito, precisamente all'indirizzo 46664.tiscali.it
Da lì sarà possibile scegliere se ricevere solamente l'audio del concerto o vederne anche le immagini.
E' possibile contribuire al progetto facendo donazioni (tutte le principali carte di credito sono accettate) o acquistando materiale presso il negozio online del sito del progetto (46664.com).
Fonte: Tiscali.it, Tiscali.co.uk, 46664.com e Queen Online

19/03/2005-Le canzoni del tour da scaricare

Dopo ogni serata del tour europeo dei Queen con Paul Rodgers verranno rese disponibili per il download dal sito ufficiale dei Queen (Queenonline.com) alcune delle canzoni eseguite. Esse potranno poi essere masterizzate in un apposito CD vergine che sarà possibile comprare sul negozio online del sito al prezzo di 4.99 sterline. I ricavi delle vendite di questo CD vergine andranno al Mercury Phoenix Trust.
Fonte: Queen Online

19/03/2005-Altre prove per il concerto

Ieri i Queen, dopo aver provato la mattina ed aver fatto una sessione di foto insieme a Nelson Mandela il pomeriggio, hanno provato anche di sera insieme a Paul Rodgers. Tra le canzoni eseguite "Fat Bottomed Girls" ed una versione blues di "We Are The Champions".
Fonte: Queen Online

18/03/2005-Già disponibile la nuova versione di "No One But You"

La nuova versione di "No One But You" cantata da Kerry Ellis e curata da Brian May che doveva essere resa disponibile per il download domani è già scaricabile! Visitando l'indirizzo http://queenonline.com/kerryellisdownload/ è possibile, seguendo il link "Audio", andare alla pagina di download del file audio. Seguendo, invece il link "Video" è possibile vedere un breve video in cui Kerry parla della realizzazione di questa versione.
Fonte: Queen Online

18/03/2005-Tutto pronto per il concerto in Sudafrica

Oggi i Queen hanno fatto le prove di soundcheck per il concerto del progetto 46664 che si terrà domani in Sudafrica. Le canzoni provate sono state "The Show Must Go On", "Tie Your Mother Down" e "Can't Get Enough Of Your Love" cantate da Paul Rodgers, "Say It's Not True" cantata da Roger e "Too Much Love Will Kill You" cantata da Katie Melua.
Intanto Tiscali ha spostato nuovamente l'orario di inizio della trasmissione del concerto via Internet (che potrà essere visto sul sito www.tiscali.co.uk/46664/) anticipandola alle 19:00 ora italiana.
Fonte: 46664.com, Queen Online e Tiscali.co.uk

18/03/2005-Novità sui Queen con Paul Rodgers

Il sito Queenzone.com riporta che in un'intervista ad una fonte ungherese Brian avrebbe detto che il concerto di Budapest (e quindi presumibilmente anche gli altri) durerà circa due ore e mezza, le canzoni eseguite saranno principalmente quelle più pesanti e, cosa più importante, i Queen avrebbero scritto una nuova canzone con Paul Rodgers. Resta da vedere se questa notizia sia attendibile o meno.
Fonte: Queen Zone

17/03/2005-Le prime immagini delle prove del tour

La BBC per un proprio notiziario ha realizzato una breve intervista ai Queen e Paul Rodgers in cui si vedono le prime immagini delle prove per il tour europeo. Andando alla pagina http://news.bbc.co.uk/1/hi/entertainment/default.stm e cliccando in basso a destra dove c'è scritto "New frontman for Queen as they embark on a tour" si potrà, seguendo alcuni passaggi, vedere il video in questione.
Fonte: BBC.co.uk

16/03/2005-Preparativi per il concerto in Sudafrica

Mancano pochi giorni al secondo concerto del progetto 46664, voluto e patrocinato da Nelson Mandela e che ha sempre avuto un ampio appoggio da parte dei Queen. Secondo il giornale online news24.com, Venerdì i Queen saranno in Sudafrica a George, ove si terrà Sabato il concerto, per fare delle prove degli abiti di scena ed una sessione fotografica con Nelson Mandela.
Nel frattempo il sito di Tiscali che aveva dato come orario d'inizio della trasmissione via Internet le tre del pomeriggio ora italiana ha spostato questo inizio alle otto di sera.
Fonte: News24.com e Tiscali.co.uk

15/03/2005-46664 a Firenze?

Il quotidiano locale online nove.firenze.it riporta oggi la notizia che una delegazione fiorentina partirà oggi per il Sudafrica ove incontrerà Nelson Mandela. Lo scopo di questo incontro sarebbe quello di fissare maggiori particolari al riguardo di un concerto del progetto 46664 che si dovrebbe tenere a Firenze nel 2006 (il sito in questione suggerisce come probabile il mese di Maggio). C'è da dire comunque che questo tipo di notizia è sovente circolata su vari mezzi di informazione ma non è mai stata sinora resa ufficiale quindi, per il momento, le affermazioni in questione vanno prese come una semplice voce.
Fonte: nove.firenze.it

14/03/2005-"No One But You" cantata da Kerry Ellis

Dopo una lunga attesa, la versione della canzone "No One But You" cantata da Kerry Ellis (una componente del cast del musical "We Will Rock You") verrà resa disponibile per il download sul sito ufficiale dei Queen (Queenonline.com) a partire da Sabato prossimo. Era molto tempo che questa nuova versione, la cui produzione è stata curata da Brian May in persona, era stata annunciata dallo stesso Brian attraverso il suo sito.
Fonte: Queen Online

13/03/2005-Tiscali renderà disponibile via Internet il concerto

Benchè stamattina sia apparsa sul sito ufficiale di Brian May la notizia che il concerto in Sudafrica della prossima settimana non sarebbe stato trasmesso via Internet, in serata si è appreso che Tiscali lo renderà disponibile per 90 giorni sul suo sito inglese (Tiscali.co.uk).
Fonte: Tiscali.co.uk e sito ufficiale di Brian May

13/03/2005-I concerti del tour verranno registrati

Ieri in un'intervista radiofonica Brian May ha confermato quella che finora era solo un'ipotesi (dello stesso Brian May): i concerti del tour dei Queen con Paul Rodgers verranno registrati. In un secondo momento verrà deciso se produrne un CD o DVD live.
Fonte:sito ufficiale di Brian May

13/03/2005-Chiude il musical di Sidney

Oggi si terrà l'ultima esibizione a Sidney del musical dei Queen "We Will Rock You". Brian May, attraverso il suo sito, si è detto molto dispiaciuto per la chiusura a Sidney ed orgoglioso per il lavoro che il cast ha svolto sinora. Brian, infine, si è detto convinto che in Giappone il musical avrà un grandissimo successo.
Fonte:sito ufficiale di Brian May

13/03/2005-Il concerto del 46664 in TV?

Il concerto del progetto 46664 che si terrà tra pochi giorni in Sudafrica e che vedrà i Queen esibirsi con Paul Rodgers (una sorta di piccola anteprima del tour) non verrà trasmesso nè in televisione (sarà trasmesso solo nel continente africano) nè via Internet.
Fonte:sito ufficiale di Brian May

13/03/2005-Canzoni di Paul Rodgers per il tour

Ieri in un'intervista radiofonica Paul Rodgers ha anticipato alcune canzoni della sua carriera che verranno incluse nella scaletta del tour: "Canít Get Enough Of Your Love", "All Right Now", "A Little Bit Of Love" e "Feel Like Makiní Love". Paul ha aggiunto che esse verranno proposte in una versione diversa.
Fonte:sito ufficiale di Brian May

11/03/2005-Nuovo singolo giapponese

In giugno uscirà in Giappone un nuovo singolo dei Queen. Le canzoni incluse saranno "We Will Rock You", "Teo Toriatte" (nuova versione remixata) e "We Will Rock You" in versione karaoke.
Fonte: Queen World

10/03/2005-I Queen con Katie Melua?

Secondo diverse fonti, i Queen, nel corso del prossimo concerto del progetto 46664 in Sud Africa, si esibiranno con Katie Melua, cantante jazz piuttosto conosciuta all'estero e che si è sempre detta una fan dei Queen. In questo modo l'artista georgiana realizzerebbe un vero e proprio sogno in quanto è cresciuta ascoltando la musica dei Queen.
Fonte: Queen Zone, Blabbermouth.net, Contactmusic.com e Megastar.co.uk

09/03/2005-Ufficializzate sei nuove date del tour

Sono state annunciate ufficialmente nella serata di oggi sei nuove date del tour europeo dei Queen con Paul Rodgers che sono state inserite grazie alla cancellazione del tour solista di Paul. Tra di esse le già ufficializzate date di Belfast e Dublino che saranno inserite nella parte primaverile del tour ed altre quattro nuove date estive che si terranno all'aperto. Queste ultime toccheranno le città di Lisbona (2 Luglio), Colonia (6 Luglio), Londra (8 Luglio, Hyde Park) e Nijmegen (10 Luglio, Olanda). Sarà possibile prenotare anche tramite il sito Queenonline.com.
Fonte: Queen Online newsletter

09/03/2005-Disponibili altri biglietti per Roma

Sul sito di TicketOne viene reso noto che sono nuovamente disponibili dei biglietti per la data di Roma del tour dei Queen con Paul Rodgers. Per le date di Firenze e Pesaro non è mai mancata la disponibilità mentre per la data di Milano è ormai parecchio che non sono disponibili biglietti.
Fonte: Ticketone.it

09/03/2005-Brian May sul commento di Elton John

Sul proprio sito, Brian May interviene riguardo al commento che Elton John avrebbe rilasciato criticando il musical dei Queen "We Will Rock You". Brian dapprima dice di non essere sicuro che il commento sia stato effettivamente rilasciato da Elton John e che, anche ove queste cose fossero state dette, si tratterebbe comunque di un commento affrettato in un momento di arrabbiatura. Poi, però, Brian si affretta a rispondere all'eventuale commento dicendo che di sicuro il musical "We Will Rock You" è un'opera molto importante e che, se ha avuto e continua ad avere un successo straordinario, è proprio perchè si tratta di un lavoro importante, frutto di una buona dose di creatività.
Fonte: sito ufficiale di Brian May

09/03/2005-Altre date del tour europeo!

Secondo il sito Queenzone.com, grazie alla cancellazione del tour solista di Paul Rodgers sarebbero state aggiunte nuove date al tour europeo dei Queen con Paul Rodgers. Ci sarebbero nuove date in Olanda, Germania e Norvegia ma ancora nessuna di esse è stata confermata ufficialmente.
Fonte: Queen Zone

07/03/2005-Elton John contro "We Will Rock You"

Secondo un articolo del "Mail On Sunday", Elton John, che attualmente sta scrivendo la versione musical di un film, avrebbe criticato il musical dei Queen "We Will Rock You" definendolo per nulla creativo e dicendo che non sarebbe mai andato a vederlo. Ovviamente non è detto che Elton John abbia veramente affermato queste cose e si attendono, pertanto, conferme o smentite ufficiali.
Fonte: Queen Zone

07/03/2005-Paul Rodgers cancella il suo tour solista

Paul Rodgers, tramite il suo sito, fa sapere che, a causa della grandiosa risposta dei fan dei Queen al tour Queen + Paul Rodgers, ha deciso di cancellare il proprio tour da solista. Il primo effetto di questa cancellazione è stato l'aggiunta di due date (in Irlanda) al tour dei Queen con Paul Rodgers.
Fonte: Queen Zone e sito ufficiale di Paul Rodgers

05/03/2005-Nuovo singolo in Francia

"One Vision", usata negli ultimi tempi in Francia per lo spot di un'automobile (la Renaul Megane), verrà fatta uscire come singolo in questo paese il prossimo 21 Marzo. Il B-side del singolo sarà "We Will Rock You".
Fonte: Queen Online

05/03/2005-Brian sulla chiusura del musical russo

Brian May, attraverso il suo sito, risponde ad un giornale russo che aveva pubblicato la notizia della chiusura della versione russa del musical "We Will Rock You". Brian ha sì confermato che il musical è stato chiuso ma ha anche aggiunto che i Queen hanno intenzione di crearne al più presto una versione itinerante che farà un tour toccando diverse città russe.
Fonte: sito ufficiale di Brian May

02/03/2005-Brian May dalla regina

Brian May è stato, insieme ad altri importanti esponenti del mondo della musica, ad una festa indetta dalla regina d'Inghilterra in favore dei più musicisti britannici.
Secondo molti giornali la regina non avrebbe riconosciuto il gruppo di chitarristi composto da Jimmy Page, Jeff Beck, Eric Clapton e lo stesso Brian May chiedendo loro che lavoro facessero. Inoltre Brian avrebbe ricordato alla regina di essere colui che ha avuto l'onore di suonare l'inno nazionale sopra il tetto di Buckingham Palace e la regina avrebbe risposto qualcosa come "Ah, era lei?".
Tuttavia Brian, attraverso il suo sito ufficiale, ha fatto sapere che la notizia trapelata non è corretta e che gran parte di quello che si sono detti la regina ed i quattro chitarristi non è stato captato dai giornalisti. In ogni caso Brian non intende rivelare il contenuto della discussione con la regina.
Fonte: BBC.co.uk, Timesonline.co.uk, Telegraph.co.uk, Presstelegram.com, Scotsman.com e sito ufficiale di Brian May

02/03/2005-On Fire-At The Bowl in vinile

Il sito ufficiale dei Queen riporta che l'album live "Queen On Fire - Live At The Bowl" verrà stampato anche su vinile.
Fonte: Queen Online

La Carmelo Fruciano Home Page è stata interamente realizzata da Carmelo Fruciano che ne detiene il Copyright sia dal punto di vista della realizzazione tecnica che dal punto di vista dei contenuti